A Sigep 2023 Qodeup, il POS digitale per ristoranti

A Sigep 2023 Qodeup, il POS digitale per ristoranti

Il mondo della ristorazione è in continua evoluzione. In particolare, le nuove tendenze del settore evidenziano quanto i pagamenti digitali siano apprezzati oggi da clienti e ristoratori.

In questo panorama emerge Qodeup, la start-up fintech che ha creato il POS digitale per pagare il conto al ristorante con un QR code. Dal 21 al 25 gennaio, Qodeup espone a Sigep 2023, l’appuntamento professionale più importante al mondo dedicato al Gelato Artigianale e all’Arte del Dolce.

POS digitale, il futuro della ristorazione è ora

Le tendenze degli ultimi due anni sembrano eleggere il 2023 come l’anno dell’omnicanalità per la ristorazione. Una strategia, quella omnicanale, che si inserisce soprattutto nelle operazioni di pagamento grazie a tecnologie sempre più avanzate.

Oggi i clienti al ristorante prediligono un’esperienza immersiva, priva di ostacoli e stress. Il pagamento digitale con codice QR sembra cavalcare bene l’onda del cambiamento perché consente ai clienti di godersi appieno l’esperienza. I clienti pagano con il proprio smartphone in pochi secondi e il futuro diventa presente!

Eppure, le richieste dei clienti si trasformano continuamente ed è proprio grazie a manifestazioni come Sigep che si ha l’opportunità di analizzare i grandi trend del momento e anticipare gli scenari di domani insieme a professionisti italiani e stranieri.

La presenza di Qodeup ad uno degli eventi più dolci del mondo conferma non solo la condivisione degli stessi principi, ma anche la voglia di confrontarsi con le novità che stanno rivoluzionando il comparto.

Qodeup, il POS digitale più veloce e conveniente

In occasione di Sigep 2023, Qodeup presenta Paga con QR, il POS digitale che consente di pagare il conto al ristorante in soli dieci secondi. Il cliente scansiona il QR code con il proprio smartphone, sceglie se pagare il conto per sé, per tutto il tavolo o pagare “alla romana”, lascia la mancia se vuole mostrare apprezzamento per il servizio e infine paga con carta di credito, Google Pay o Apple Pay.

Per i ristoratori? Qodeup è incredibilmente veloce, sicuro ed economico. Non ha bisogno di manutenzione perché non ha hardware, non ha costi fissi, offre commissioni trasparenti, consente di incrementare le mance fino al 30%, di ottimizzare il tasso di rotazione dei tavoli e aumentare lo scontrino medio fino al 22%.

Insomma, il cliente ordina più portate quando sa di non dover fare la coda per pagare il conto, lascia più facilmente la mancia perché gli basta soltanto un click e lo staff è felice di ottimizzare la gestione del proprio tempo.

L’urgenza di innovazione digitale che si respira durante l’evento in questi giorni, dove ognuno racconta in chiave personale le evoluzioni del settore della ristorazione, porta ospiti e visitatori a ripensare insieme non solo il tema del pagamento digitale, ma anche della sostenibilità, energetica e umana.

Fai un salto allo stand di Qodeup, padiglione C5, stand 130. Cosa aspetti? Il futuro è Qodeup!

A Sigep :QODEUP presenta la propria innovativa soluzione di pagamento per la ristorazione.

Articoli Correlati

Sifim components and solutions

Dal 1995 SIFIM opera nel comparto della componentistica per elettrodomestici, ristorazione professionale e settore industriale. Siamo un’azienda leader nella produzione di filtri metallici e nella realizzazione di componentistica estetica metallica di qualità. Fondata da Tino Sopranzetti, Oreste Bastari, Doriano Gagliardini, Luca Pelagagge, Claudia Sanchioni, un team di professionisti e amici, che hanno condiviso le loro...

STEAM ITALY

La potenza del vapore per pulire e sanificare. Il tema della sostenibilità sta suscitando grande attenzione e i generatori di vapore rappresentano una soluzione in grado di igienizzare diverse tipologie di superfici senza impiegare sostanze inquinanti. Questo per il settore HORECA significa offrire ai propri clienti ambienti più salubri, una migliore qualità dell’aria nelle stanze con una significativa diminuzione...

Risultati oltre le previsioni per HostMilano e TUTTOFOOD. Fieramilano si conferma hub europeo

· Oltre 150 mila visitatori hanno incontrato 2.700 aziende, rafforzando Milano come hub fieristico europeo e per la promozione internazionale delle eccellenze italiane · L’accordo con Informa Markets, tra i leader mondiali del settore fieristico con 450 eventi in portafoglio, incrementerà l’internazionalizzazione delle aziende italiane presenti alle manifestazioni di Fiera Milano. Primo appuntamento con FHA-HoReCa a Singapore...