CRAFT BEER ITALY 2019: non solo esposizione e conferenze, ma anche un ricco programma collaterale

CRAFT BEER ITALY 2019: non solo esposizione e conferenze, ma anche un ricco programma collaterale

  • Dialogo diretto con i massimi esperti internazionali di birra artigianale
  • Degustazioni guidate, neuromarketing, Best Craft Beer Label, Campionato italiano dei beer sommelier Doemens, pub crawl
  • Homebrewing Forum by MoBI (Movimento Birrario Italiano) 

Mancano pochi giorni alla seconda edizione di CRAFT BEER ITALY, in scena al MiCo Lab Milano Congressi il 27 e 28 marzo 2019, e tutto è pronto per offrire ai visitatori un’esperienza unica. Punto di forza di questa edizione è l’internazionalità, l’area espositiva che cresce in termini di qualità e di metri quadrati, il livello tecnico delle conferenze e il ricco programma collaterale, ideato per valorizzare il comparto della birra artigianale e coinvolgere ancora di più il visitatore.

Il catalogo espositori, che vede la presenza di aziende leader per materie prime, tecnologie, packaging e marketing, è disponibile online, insieme al programma conferenze definitivo, arricchito da alcuni interventi pensati appositamente per aiutare i mastri birrai ad affrontare efficacemente le sfide quotidiane.

I professionisti di Doemens e VLB Berlino, partner di CRAFT BEER ITALY, saranno infatti a disposizione dei visitatori per una sessione di domande e risposte (in lingua italiana), occasione imperdibile per risolvere qualsiasi dubbio legato alla produzione brassicola. Anche l’associazione tedesca Private Brauereien, che da anni organizza il prestigioso concorso European Beer Star, ha scelto CRAFT BEER ITALY per dialogare con i birrai italiani e svelare loro tutti i segreti per accrescere il proprio successo grazie alla visibilità del concorso.

La parola passerà poi alle aziende fornitrici del settore, che ogni giorno affiancano i birrifici nella ricerca di soluzioni ad hoc per la loro attività: la conferenza CRAFT BEER ITALY ospiterà quindi tra gli altri gli interventi di Lallemand Brewing sugli enzimi nella birrificazione e di Fermentis sull’uso di lieviti secchi per i birrifici artigianali. Interverrà poi Hach Lange, che parlerà di monitoraggio dell’ossigeno e Arconvert Spa, che spiegherà come l’etichetta possa essere un efficace strumento di neuromarketing. Pentair invece presenterà soluzioni per la filtrazione a membrana adatte per la produzione di birra artigianale.

La conferenza non sarebbe stata completa senza il supporto di Unionbirrai: dal palco di CRAFT BEER ITALY l’associazione di categoria presenterà in via ufficiale il Report 2018 sul comparto birrario artigianale italiano e lancerà OBiArt, Osservatorio Birre Artigianali, nato in collaborazione con l’Università di Firenze.

Con Unionbirrai si parlerà anche di controllo qualità nel microbirrificio, di etichettatura e trasparenza e della coltivazione di luppolo in Italia.

Tra una conferenza e un incontro con i propri fornitori, i birrifici avranno la possibilità di farsi guidare dai sapienti Beer Sommeliers Doemens e Unionbirrai Beer Taster alla scoperta di birre italiane e internazionali a uno dei quattro corner degustazione dedicati. CRAFT BEER ITALY è orgogliosa di sostenere l’impegno delle donne nel settore brassicolo, per questo una delle aree degustazione sarà a cura dell’associazione Le Donne della Birra in collaborazione con Doemens.

E per tutti i visitatori c’è una piccola sorpresa “interattiva”: potranno vivere l’esperienza di neuromarketing allo stand di VDGlass e Cias Innovation, dove, grazie alla tecnologia EEG, sarà possibile scoprire in prima persona come reagisce il sistema cerebrale ai diversi tipi di bicchieri per degustare birra.

CRAFT BEER ITALY 2019 ha in serbo un’altra grande novità: in collaborazione con MoBi – Movimento Birrario Italiano, NürnbergMesse Italia offrirà dei seminari gratuiti per la formazione degli homebrewer direttamente all’interno del padiglione nel Homebrewing Forum. Perché CRAFT BEER ITALY è la casa dei birrai di oggi ma anche di quelli futuri.

Lo stesso forum ospiterà poi la fase finale del Campionato italiano dei beer sommelier Doemens, occasione unica per assistere alla sfida tra sommelier, che consentirà l’accesso al prestigioso World Championship of Beer Sommeliers. Sempre al forum andrà in scena la premiazione del concorso Best Craft Beer Label – quando l’etichetta fa la differenza. Tutti i partecipanti al concorso potranno godere non solo dell’occasione unica di visibilità a CRAFT BEER ITALY e a BrauBeviale 2019, ma potranno anche beneficiare di sconti sulla stampa delle loro etichette grazie alla collaborazione con TIC TAC Stampa, azienda che crede fortemente nelle potenzialità di quelle piccole grandi realtà che sono i birrifici artigianali, tanto da aver adottato anche dei materiali dedicati alle loro etichette.

Dopo un’intensa e proficua giornata a CRAFT BEER ITALY i visitatori potranno approfittare di una serie di eventi OFF sparsi per la città, come il pub crawl in diversi locali iconici di Milano e party esclusivi. Per saperne di più, visitate il sito www.craft-beer-italy.it

A questo punto non rimane altro che registrarsi online sul sito di CRAFT BEER ITALY per ottenere il proprio biglietto e raggiungere Milano sfruttando le tariffe scontate per i viaggi in pullman offerte da SoBus.

Beviale Family: competenza internazionale nel settore beverage

NürnbergMesse Group dimostra la propria competenza in fatto di beverage a livello internazionale, a cominciare da BrauBeviale di Norimberga, il salone internazionale dedicato ai beni d’investimento del settore beverage. La Beviale Family è inoltre attiva in altri dieci paesi circa con diversi format e cooperazioni adatte al mercato locale. I suoi membri e partner operano nei più importanti mercati in crescita. Gli “sponsor internazionali” della Beviale Family sono l’accademia Doemens e l’ente di ricerca e formazione del settore brassicolo “Versuchs- und Lehranstalt für Brauerei” (VLB) di Berlino. Ulteriori progetti sono attualmente in fase di programmazione.

Per informazioni e date: www.beviale-family.com

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Articoli Correlati

ADL

ADL è un’azienda specializzata nella progettazione e produzione di sistemi di apertura e chiusura per la connessione degli spazi nata nel 2004 dalla mente dell’imprenditore e designer Massimo Luca. ADL, in perfetta sinergia con gli altri brand del gruppo Boffi|DePadova di cui fa parte, si propone di mettere in sintonia l’architettura e l’uomo progettando sistemi...

TrabÀ by TRABALDO srl

Nel 1969 Angelo Trabaldo crea Trabaldo srl, un’azienda specializzata nella realizzazione di sedie in legno, dove il lavoro artigianale è sinonimo di qualità del prodotto, dove il Made in Italy è un modo di fare e di pensare. Con l’evoluzione dell’azienda e per volontà di Sonia e Maria Teresa Trabaldo, diventate titolari dell’impresa, nel 2015...

Colmello

DI GROTTA Colmello di Grotta nasce nel 1965 a Farra d’Isonzo (GO) come cantina di produzione di vini di eccellenza del Hotel Bauer di Venezia, storico simbolo dell’ospitalità di lusso in Laguna. L’Azienda viene gestita “in rosa” da tre generazioni, a partire dalla fondatrice Luciana Bennati, per passare poi alla figlia Francesca Bortolotto ora coadiuvata...